Andare al contenuto

Tipologia Punto d’orario tecnico / Punto d’esercizio semplice

Vi sono punti di esercizio utilizzati per l’elaborazione dell’orario che però non sono fermate/punti di servizio. Nello specifico si parla di punti d’esercizio semplici. Nell’ambito della registrazione in DiDok questi punti devono essere tipizzati come di seguito riportato:

 

Denominazione Abbreviazione Rappresentazione
Incrocio

Sezione a doppio binario su una tratta normalmente a binario semplice che consente l’incrocio o il sorpasso dei treni.

incr
Stazione di servizio

Impianto utilizzato per lo scambio e la conferma dei treni, la formazione, il ricovero o l’inversione di corsa dei treni, l’approntamento di veicoli di servizio e, all’occorrenza, anche per la diramazione in varie direzioni e il passaggio da semplice binario a doppio binario. Non comprende il trasporto pubblico e ha solo eccezionalmente funzioni commerciali limitate. Se impiegata solamente per svolgere attività di diramazione, cambio di binario o incrocio, viene tipizzata in base all’attività svolta ma non come stazione di servizio.

stas
Cambio di binario

Binari e scambi situati in tratta per il collegamento di binari attigui con segnali di blocco.

c bin
Diramazione, biforcazione

Punto in cui si dividono o si riuniscono (diramazione) due linee ferroviarie o in cui vi è il passaggio da binario semplice a binario doppio (scambio di biforcazione). Si utilizzano anche le abbreviazioni (drm) oppure (bif).

drm
Cappio di ritorno

Circuito anulare utilizzato per l’inversione di corsa di veicoli unidirezionali; possibilità di integrarlo nella fermata.

cdr
Separazione dei binari

Sezione di una tratta a doppio binario in cui i binari non corrono parallelamente (ad es. a causa di particolari condizioni geografiche).

sepbi
Fine della traccia

Fine effettiva della rete ferroviaria, ad es. in una stazione di testa o alla fine di un binario di tiraggio o di un binario di lavoro. L’estremità di una rete in cui i binari proseguono non viene considerata fine della traccia ma limite di proprietà o confine nazionale.

fitra
Posto di blocco

Impianto dotato di segnali di blocco che suddividono la linea in sezioni di blocco, di norma senza scambi e trasporti pubblici.

B
Fermata fuori servizio

Fermata (temporaneamente) fuori servizio ma non ancora smantellata.

ffs
Punto di raccordo

Passaggio a un’infrastruttura privata, in conformità alla legge sul trasporto di merci (LTM) o alla legge federale sulle ferrovie (Lferr), art. 62 cpv. 3, quindi a un binario di raccordo (AnG), depositi, officine, binario di lavoro

prc
Confine di proprietà

Confine della rete che si trova tra due gestori dell’infrastruttura.

cpr
Confine (nazionale)

Punto d’esercizio che si trova esattamente sul confine nazionale e contrassegna la fine della rete ferroviaria svizzera.

con
Profilo errore/salto km

Il profilo errore rappresenta quei punti in cui il chilometraggio deve essere corretto in seguito ad adattamenti della tratta, così da non dovere eseguire un nuovo chilometraggio dell’intera rete. Un salto km è un cambio della base di chilometraggio in presenza di prolungamenti della tratta.

PE
Punto d’esercizio associato

Parte di una stazione ferroviaria che deve essere distinta a livello d’esercizio ma che non viene comunicata al cliente come punto di circolazione separato, ad es. binari a scartamento ridotto in una stazione.

PEa
Punto d’esercizio bus

Punti d’esercizio utilizzati per l’esercizio degli autobus (ad es. garage, stazioni di rifornimento…)..

PEb     
Non specificato

Punto d’esercizio per il quale non è (ancora) stata definita una tipologia. Non dovrà più essere utilizzato nelle nuove redazioni.

ns
Punto d’esercizio per gli impianti fissi (DfA)

Punto d’esercizio utilizzato dalla banca dati degli impianti fissi (DfA) per la localizzazione degli impianti stessi.

PEDfA